Risparmia energia quando non sei al computer

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer resta inattivo o quando ti allontani.

Per riprendere la navigazione ti basterà cliccare un punto qualsiasi dello schermo.

FAN COIL

Riscaldare e raffrescare con un unico apparecchio

VENTILCONVETTORI O FAN COIL

Un solo impianto per riscaldare e raffrescare uffici e locali commerciali.

COSA SONO E COME SI CHIAMANO
I ventilconvettori, conosciuti anche come fan-coil o termoventilatori, sono delle macchine idrauliche ed elettriche progettate per un doppio uso: riscaldare e raffrescare piccoli spazi come uffici o locali commerciali. I due sistemi di riscaldamento e raffrescamento agiscono alternativamente ed in modo automatico. Sono collegati ad un generatore di calore o ad una unità di raffreddamento posizionata all’esterno.


COME FUNZIONANO
I ventilconvettori utilizzano l’acqua come fluido termovettore. Il fan coil è collegato alla rete idraulica, preleva aria dal locale da raffrescare (o riscaldare) e la filtra, trattenendo così le eventuali impurità. A seconda delle necessità, l'acqua che circola nell'impianto viene riscaldata dalla caldaia (o altro generatore) oppure raffreddata da un refrigeratore.
Transitando attraverso la batteria di scambio acqua/aria, l’aria cede calore e si raffredda o si riscalda deumidificandosi. il vapore condensato viene così raccolto in un’apposita vaschetta provvista di tubo di scarico. Il ventilatore elettrico diffonde l’aria in tutti i locali. 

 

ELEMENTI TECNICI
I termoventilatori sono dotati di:
• un ventilatore elettrico
• un filtro dell’aria
• una batteria di scambio termico acqua/aria
• un termostato per la temperatura
• un selettore di regolazione della velocità del ventilatore
• un commutatore delle funzioni estate/inverno.

 

EFFICIENZA ENERGETICA E RISPARMIO
I termoventilatori sono impianti ad alta efficienza energetica.
Ogni ventilconvettore può essere regolato singolarmente, lavorando solo sui locali che interessano, riducendo gli sprechi energetici.
Il fan coil, in riscaldamento, lavora con acqua a 50° di temperatura, quindi molto meno dei 60°-80° dell’impianto a termosifoni, con un notevole risparmio di energia per riscaldare l’acqua.
In generale, un impianto fan coil consente un risparmio sul costo del riscaldamento rispetto ad un equivalente impianto a termosifoni.

 

DOVE SI INSTALLANO
I fan coil sono molto diffusi in uffici e in generale in edifici occupati in maniera discontinua per poche ore al giorno, nei quali risulta di particolare importanza raggiungere in pochi minuti buoni livelli di temperatura.
Spesso si trovano appoggiati al muro in posizione orizzontale e assomigliano ad un armadietto con una griglia da cui esce l’aria.
Esistono comunque molti modelli verticali o a incasso nel controsoffitto. 

 

VANTAGGI
I ventilconvettori offrono una serie di vantaggi in termini di:
comfort e rapidità: con facilità si può impostare la temperatura desiderata e anche la rapidità delle ventole elettriche, per ottenere il calore o l’aria fresca velocemente.
uniformità del calore: l’ambiente è riscaldato (o raffrescato) in modo uniforme grazie alla ventola che non crea correnti d’aria più calda o più fredda
salubrità degli ambienti: l’aria è molto meno ricca di polveri rispetto a quella di un impianto a termosifoni, perché prima di uscire è ben filtrata (il moto convettivo dei termosifoni sposta molta polvere che può causare allergie e problemi respiratori). Durante il raffreddamento dell’aria si produce condensa raccolta in una apposita vaschetta: l’aria quindi è deumidificata.
pulizia attorno all’apparecchio: l’aria esce da una feritoia frontale e il calore (o il fresco) non si disperde sulla parete verticale e non si formano gli antiestetici “baffi” scuri sulle pareti dove sono installati i tradizionali termosifoni.


BONUS RISPARMIO ENERGETICO
L’installazione di un ventilconvettore può beneficiare della detrazione fiscale Ecobonus del 50% (per il 2019), in quanto rientra nelle attività di riqualificazione energetica. Bisogna valutare con un esperto installatore se la tipologia di intervento complessiva rientra nei parametri per ottenere l'agevolazione.

Richiedi un preventivo

Scrivici per informazioni o per avere un preventivo gratuito

Accetto la Privacy Policy